L.P. n. 22/ 2007 – ASSISTENZA ODONTOIATRICA

 

Erogazione in “forma indiretta”


Elenco Dentisti disponibili alla CONVENZIONE INDIRETTA

(cliccare sul link)

 

La Provincia ha previsto anche l’accesso alle cure in forma “indiretta”, ossia rivolgendosi ad ambulatori e studi odontoiatrici privati non convenzionati con richiesta successiva del rimborso di parte delle spese sostenute, al Distretto Sanitario di residenza.

Il riborso è limitato alle prestazioni descritte nel nomenclatore e alle tariffe fissate dalle Direttive vigenti.

 

Il ricorso all'assistenza indiretta, presso studi e ambulatori privati non convenzionati, è ammissibile solo a determinate condizioni:

 

1. non viene garantita la presa in carico dell'assistito entro 45 giorni (decorrenti dalla prenotazione presso il CUP) dalle strutture dell'APSS e /o ambulatori e studi odontoiatrici privati convenzionati nell'ambito del distretto di residenza, fatta salva la possibilità da parte dell'assistito di accettare attese superiori o l'erogazione presso strutture pubbliche/convenzionate di altri distretti;

2. erogata da studi o ambulatori odontoiatrici privati non convenzionati aderenti alle linee guida, protocolli del SSP.

 

Per il relativo ricorso il soggetto beneficiario dovrà rivolgersi preventivamente presso il Distretto Sanitario di propria residenza.

 

L'assistito non potrà rivolgersi direttamente presso studi e ambulatori privati non convenzionati, dovendo obbligatoriamente ottenere una AUTORIZZAZIONE PREVENTIVA da parte del proprio distretto sanitario, pena decadenza del diritto al rimborso della quota a carico del SSP.



Elenco Dentisti disponibili alla CONVENZIONE INDIRETTA

(cliccare sul link)