TARIFFARI E NOMENCLATORI DELLE PRESTAZIONI EROGATE


-


L'Ambulatorio Dentistico Madonna Bianca, nell'ottica della corretta informazione all'Utenza e nelle logiche dei disposti di  Legge, pubblicizza i tariffari praticati, differenziati per ODONTOIATRIA SOSTENIBILE - CONVENZIONI DIRETTE (APSS/LP 22-2007 e CASAGIT) e per LIBERA PROFESSIONE.

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

 

E' del 4 luglio il Decreto Legge n. 223 (Decreto Bersani): Disposizioni urgenti per il rilancio economico e sociale, per il contenimento e la razionalizzazione della spesa pubblica, nonché interventi in materia di entrate e di contrasto all'evasione fiscale.

L'art. 2 recita: In conformità al principio comunitario di libera concorrenza e da quello di libertà di circolazione delle persone e dei servizi, nonché al fine di assicurare agli utenti un'effettiva facoltà di scelta nell'esercizio dei propri diritti e di comparazione delle prestazioni offerte sul mercato, dalla data di entrata in vigore del presente decreto sono abrogate le disposizioni legislative e regolamentari che prevedono con riferimento alle attività libero - professionali e intellettuali:

a) la fissazione di tariffe obbligatorie fisse o minime ovvero il divieto di pattuire compensi parametrati al raggiungimento degli obiettivi perseguiti;

b) il divieto, anche parziale, di pubblicizzare i titoli e le specializzazioni professionali, le caratteristiche del servizio offerto e il prezzo delle prestazioni.

 

Poi la Legge n. 248 del 4 agosto, converte il Decreto Bersani.

Imposto l'obbligo di apposito conto corrente professionale, per tutte le transazioni economiche concernenti l'attività libero - professionale.

L'art. 2, subisce ulteriori modifiche.

Eliminato il Tariffario Minimo.

Liberalizzata la Pubblicità Informativa, consentendo la comunicazione promozionale dei titoli professionali, specializzazioni, caratteristiche del servizio ed anche dei prezzi e costi delle prestazioni, il tutto con criteri di trasparenza e veridicità, verificati dagli ordini professionali.

In più è abolito il divieto di costituire società mutiprofessionali.

E' indicato il termine del 1° gennaio 2007 per l'adeguamento delle disposizioni deontologiche relative.


TARIFFARI E NOMENCLATORI DELLE PRESTAZIONI EROGABILI

(cliccare sui link per visualizzarli)


LIBERA PROFESSIONE: le tariffe  sono da ritenersi  un riferimento indicativo e non vincolante per la Struttura, essendovi tipologie cliniche non standardizzabili

 

- SOCIALE (APPLICATO VOLONTARISTICAMENTE A GRUPPI D' UTENTI IN PARTICOLRE SITUAZIONE DI DEBOLEZZA ECONOMICA)

 

CONVENZIONE DIRETTA APSS/PAT  (RESIDENTI IN PROVINCIA DI TRENTO CON IDONEITA' ICEF)

     Tariffario vigente ex Direttive 2014 - LP n. 22/2007 Assistenza Odontoiatrica nella Provincia di Trento

 

CONVENZIONE DIRETTA CASAGIT (GIORNALISTI)

 

CONVENZIONE DIRETTA FASDAC (DIRIGENTI AZIENDE COMMERCIALI)

 

CONVENZIONE DIRETTA FASI (DIRIGENTI AZIENDE BENI E SERVIZI)

 

 

Riferimenti:

 

 NOMENCLATORE PRESTAZIONI ANDI 2004 - CAO/FNOMCeO

 

TARIFFARIO ANDI 2008